accessi al festival

pacchetti

OPEN 24/7

COME PRENOTARSI​

Per partecipare al meeting è obbligatoria la prenotazione tramite registrazione web.
Dopo aver inviato la richiesta, la prenotazione sarà elaborata dalla nostra segreteria e sarà valida solo dopo che avrete ricevuto una e-mail di conferma, (attenzione controllate anche la cartella spam) completa dei dati per effettuare il pagamento della caparra obbligatoria e confirmatoria di € 150.00 a persona, da versare mediante bonifico bancario, entro 15 gg dalla data di registrazione, comunicandoci l’esito dell’avvenuto bonifico, successivamente via mail a bergamofestango@gmail.com
É richiesta e consigliata l’iscrizione in coppia.
Qualora e momentaneamente foste sprovvisti di partner inviateci una mail di presentazione con i dati che riterrete opportuno utili per potervi comunicare l’eventuale partner a disposizione. Resta inteso che i vs.dati personali ricevuti, saranno trattati e usati solo ed esclusivamente per questo scopo, dal personale incaricato.
I Contributi indicati si intendono per singolo Associato per le iscrizioni che perverranno entro 20/12/2019. (maggiorazione pari a 30,00 € per le iscrizioni che perverranno da sabato 21/12/2019 entro domenica 26/01/2020 e maggiorazione pari a 50,00 € per le iscrizioni che perverranno da lunedì 27/01/2020 entro domenica 16/02/2020)

SINGLE

Per i pacchetti di studio, Ci riserviamo di considerare iscritte le prime 15 donne che inviano la loro partecipazione, per le successive verrà creata una lista d’attesa in ordine di data che smaltiremo in funzione agli uomini single iscritti.

DISDETTA

Gli Associati che entro il 31 gennaio 2020 invieranno disdetta alla prenotazione effettuata, otterranno la restituzione del contributo di caparra versato decurtato di 50,00 € per spese di segreteria. Dal 4 febbraio 2019 il contributo non è più rimborsabile.

scegli il

tuo pacchetto

TOP #6 2018

TOP #6 2018

A hot night out

1419 Westwood Blvd
Los Angeles | CA 90024-4911

email@yourclub.com
+1 213 777 7777

it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian

Antonio Tomasino

Attirato dalla fotografia fin dall'adolescenza, i primi scatti sono arrivati qualche anno dopo in sella alla mia moto. Sì, era nata così: “Gironzolando ... in moto … e non … su e giù per passi di montagna ... con la mia macchina fotografica.” Qualche anno dopo, con l’avvento dei social network, l’idea ha trovato forma: diamogli luce, spazio, immagini, voce e commenti e condividiamola. Ecco "Fotografando by Antonio Tomasino".! Nel tempo .. il sound ed il movimento hanno preso piede.. “Fotografando by Antonio Tomasino®” è diventato un marchio... Imparando i primi passi di Tango, ho scoperto come catturare quanto cercato in fotografia riportandolo in immagini piene di passione. Grazie alla fotografia, ho trovato “abbracci” e “connessioni” così come movimento ed interpretazioni che ho cercato di fermare nelle fotografie proposte e presentate sempre con passione ed umiltà.

Letizia Messina

Letizia Messina nasce a Charleroi, in Belgio, il 12 aprile 1982. Consegue il diploma di Maestra d’arte di moda e costume nel 2001. Inizia il suo percorso di avvicinamento al Tango Argentino nel 2009 a Torino con i maestri Riccardo Labriola e Sarita Goyas. Durante i suoi viaggi a Buenos Aires approfondisce la conoscenza tecnica e la cultura di questa danza. Nel 2012 a Torino incontra il maestro Giacomo Bombonato, con cui studia privatamente e con lui inizia la sua esperienza nell’ insegnamento. Nel 2017 inizia un percorso di studio coreografico con i maestri Marcela Guevara e Stefano Giudice, entrando a far parte della compagnia AlmagroCompany. Tiene corsi di Tango Argentino presso il centro Accademico Carma di Torino con Giacomo Bombonato e inizia, in parallelo, un nuovo percorso di ballo con il ballerino Carlos Estegarribia. 2018: 2° posto categoria open, campionato metropolitano Torino Piemonte 2019: 1° categoria milongueras campionato metropolitano Piemonte 2019: 1° posto categoria milongueras, campionato metropolitano Italiano 2019: 5° posto categoria tango de pista, campionato mondiale di Buenos Aires.

Carlos Estegarribia

Ballerino professionista con 20 anni di Tango argentino Insegnante da 15 anni fa. FORMAZIONE: Mi sono allenato con diversi insegnanti di Tango, tra cui: Daniel Nacuchio e Cristina Sosa; Fabian Peralta; Daniel Juarez; Roberto Firpo; Mario Morales; Aurora Lubiz; Norberto Guichenduc; Mónica e Néstor Castillo, Daniel Cruz; tra gli altri DA BALLO: Ballerino di diversi spettacoli di tango tra cui: il Balletto Comunale di Lomas de Zamora con la direzione di Daniel Cruz; Balletto di San Justo con la direzione di Néstor e Mónica Castillo Ho partecipato a diversi campionati di Tango ottenendo importanti vittorie, tra cui: 3 ° posto al Campionato Metropolitano, categoria Milonga (2010) 5 ° posto nel campionato metropolitano, categoria Tango (2013) Finalista della Hall 2013 del World Tango Championship (16 ° posto) Vincitore del campionato organizzato tra Argentina e Uruguay con fine in Uruguay "i re della milonga" (2014) Vincitore del Grand Open Dance organizzato allo Sheraton Hotel di Buenos Aires nella sua categoria Tango amatoriale e professionale (2014) Finalista al Metropolitan Championship nelle categorie Tango, Waltz e Milonga (2014) Finalista della Hall 2014 del World Tango Championship (8 ° posto) Vincitore del Metropolitan Championship nelle categorie Tango, Waltz e Milonga (2015) Finalista del Campeonato Mundial de Tango Salón 2015 (6° puesto) Finalista del Campeonato Mundial de Tango Salón 2016 (2° puesto) Finalista del Campeonato Mundial de Tango Salón 2017 (7° puesto) Finalista del Campeonato Mundial de Tango Salón 2018 (2° puesto) Finalista del Campeonato Mundial de Tango Salón 2019 (5° puesto) COME INSEGNANTE: Ho insegnato in diverse milonghe di Buenos Aires, Escuela Argentina del Tango, nello studio di Mario Morales. Fuori da Buenos Aires, ho insegnato a: Usuahia, Rio Grande, Rio Gallegos, El Calafate, Comodoro Rivadavia, Puerto Madryn, Neuquén, Mendoza Capital, San Rafael in Mendoza, Santa Rosa, General Pico, Catamarca, La Rioja, Tucumán, Entre Ríos , Cordova, Santa Fe, Al di fuori dell'Argentina, ho insegnato in diversi paesi, tra cui: Cile (Santiago), Uruguay (Montevideo), Brasile (Curitiba), Spagna (Murcia), Olanda (Amsterdam), Italia (Roma, Milano, Vicenza, Torino, Napoli, Rovereto), Francia (Parigi), Germania (Monaco di Baviera), Taiwan (Taipei), Corea (Seoul).

Artisti – Claudio Cardona e Vito Muñoz

La loro amicizia nasce nell 2008. Nel 2009 hanno aperto La Covacha (un punto di riferimento milonga di tango a Madrid e in Spagna) dove tengono corsi prima della milonga. Sono stati invitati in vari Festival ed Eventi di Tango in tutta Europa, insegnando ed esibendosi. Durante le lezioni puntano a lasciare concetti chiari e cercano di rendere tali concetti applicabili ai diversi livelli di ballo. Inoltre tengono molto ad avere uno stretto rapporto con gli studenti mostrando loro il loro approccio personale alla danza.

Nora Witanowsky e Juan Carlos Martines

La nostra storia: siamo due ballerini formati in diversi rami Juan Carlos Martinez Nora Witanowsky folklore e classica e contemporanea ci siamo uniti con lo stesso obiettivo, la ricerca e cerchiamo ballare Tango Argentino.
Metodologia: la nostra ricerca di milongueros osservare e studiare, insegnanti e ballerini che hanno forgiato questa danza popolare, prendendo radici di questi elementi come punto di partenza per la ricerca degli elementi fondamentali di improvvisazione per la comunicazione del tango.
Da lì inizia la ricerca di movimenti dall'organizzazione naturale dei corpi in esecuzione.
Partiamo dalla camminata naturale di tutti i giorni, riconoscendo l'equilibrio dei corpi, dissociazione (torso, fianchi, piedi), il rilassamento, la connessione, giusta tensione, la coscienza del peso, gambe della donna rilassato, disponibile per la creazione di movimenti proposti dall'uomo.
Tutti questi elementi combinati tra loro, in uno spazio e in una musica, sono ciò che è necessario per godere del piacere di comunicare corpi nell'improvvisazione del tango.
Ruoli: cerchiamo un contenitore e generatore (uomo) abbraccio consegnato e ricevente (donna) fondamentali per sentire, sensazioni, dinamiche e indicazioni per una comunicazione ottimale.
Noi crediamo che la storia della danza del tango è scritto con i corpi, l'obiettivo è quello di scoprire e riempirlo da un luogo che ci permette di creare, in cui il pensiero diventa corpo e permette di viaggiare in questo meraviglioso mondo.